Gatto sacro di birmania

Il gatto sacro di birmania ha un colore distintivo. Questo gatto è un ibrido tra il gatto siamese e il persiano. I primi esemplari sono apparsi in Europa nel 1919. Nei gatti birmani gli occhi sono di un blu brillante.

I gatti birmani hanno una natura molto delicata. Sono obbedienti, si addestrano facilmente, amano dare affetto. Con alta socialità, i gatti birmani sono graditi ospiti anche in famiglie numerose perché gradiscono la compagnia delle persone.

01 02 03 04 05

-oOo-

Un pensiero su “Gatto sacro di birmania

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...