12 meravigliose creature marine

Il 26 settembre 2013, è stata la Giornata Mondiale del Mare. A questo proposito, vi offriamo una selezione delle creature marine più insolite.
La Giornata Mondiale del Mare si celebra dal 1978 in un giorno dell’ultima settimana di settembre. Questo ricorrenza internazionale è stata creata al fine di attirare l’attenzione del pubblico sui problemi dell’inquinamento dei mari e la successiva scomparsa di specie di animali marini. Infatti, nel corso degli ultimi 100 anni, secondo le Nazioni Unite, alcune specie di pesci, tra cui il merluzzo e tonno si sono ridotte del 90% a causa di una caccia indiscriminata, e ogni anno circa 21 milioni di barili di petrolio finiscono volontariamente o accidentalmente nei mari e negli oceani.
Tutto questo provoca danni irreparabili e può portare alla morte dei loro abitanti. Tra questi quelli che descriviamo nel nostro servizio.

00

Polpo Dumbo – Il nome a questo animale è dovuto alle formazioni sporgenti nella parte superiore della testa che assomigliano alle orecchie dell’elefantino Dumbo della Disney. Tuttavia, il nome scientifico di questo animale è Grimpoteuthis. Queste strane creature vivono a una profondità di 3.000 a 4.000 metri ed è uno dei polpi più rari.

01

Ogcocephalidae – Questo pesce attira l’attenzione, prima di tutto, con il suo insolito aspetto, ossia le luminose labbra rosse sulla parte anteriore del corpo. Come si pensava in precedenza, fossero necessarie per attirare le prede delle quali si nutre l’Ogcocephalus darwini. Ma ben presto si è scoperto che questa funzione è svolta da un piccolo ciuffo sulla testa del pesce. Esso emana un odore specifico che attira vermi, crostacei e piccoli pesci.

02

Stella con fragili ramificazioni – Questi animali di acque profonde hanno molte braccia a raggi ramificati. Inoltre, ciascuno dei fasci può essere 4-5 volte più grande del fragile corpo. Con loro, l’animale raccoglie lo zooplancton e altri alimenti. Come altri echinodermi (tipo la stella marina – Asteroidea o gli Ofiuroidei), hanno ramificazioni fragili a causa della mancanza di sangue e la respirazione avviene tramite uno speciale sistema vascolare.

03

Ottimo mimetismo – Questa è una delle specie più difficili da vedere, che possono, se necessario, confondersi con il fondale o sembrare un ramoscello o alghe fluttuanti.
E’ vicino alla superficie dell’acqua, ad una profondità di 2 a 12 metri, queste creature cercano di mantenersi fuori da situazioni di pericolo, acquisendo il colore del fondale o del più vicino gruppo di alghe. La “tranquilla” vita del Harlequins si svolge nel galleggiare lentamente a testa in giù in cerca di cibo.

04

Granchio Yeti – Nel 2005 unaa spedizione di esplorare nell’Oceano Pacifico, ha scoperto ad una profondità di 2.400 metri un isolito granchio, che era coperto con “pelliccia”. A causa di questa caratteristica (così come dal colore) lo chiamarono “granchio yeti” (Kiwa)

05

Cleidopus gloriamaris – Vive in acque nelle acque costiere degli stati australiani del Queensland, New South Wales e Western Australia. il pesce ananas lo si può vedere tra le scogliere e nelle baie. A causa delle loro piccole pinne e delle squame piuttosto rigide nuota molto lentamente.

06

Spugna lyra – Il nome scientifico di questo animale – Chondrocladia lyra. Si tratta di una specie di spugna carnivora d’altura, ed è stato scoperto nella costa californiana a una profondità di 3300-3500 metri nel 2012.

07

Pesce rana – Vive in quasi tutti i mari tropicali e subtropicali e oceani appartiene alla famiglia della Rana Pescatrice – è uno dei predatori più veloci del pianeta. E’ in grado di catturare una preda in meno di un secondo!

08

Questo strano pesce vedendo una potenziale vittima, rimane fermo. Naturalmente il suo mimetismo inganna la preda perché assomiglia ad una pianta di solito innocua o un piccolo animale. In alcuni casi, quando la vittima si avvicina, il predatore comincia a muovere dalla parte anteriore della pinna dorsale, un peduncolo che assomiglia ad una “esca” che costringe la vittima di avvicinarsi ancora di più. Non appena un pesce o altro animale marino è abbastanza vicino alla “trappola” improvvisamente apre la bocca e ingoia la preda, in 6 millisecondi! Tale attacco alla velocità della luce non può essere visto senza una ripresa al rallentatore. Per inciso, la quantità di cibo che sta nella sua bocca del pesce è spesso dilatabile di 12 volte.

13

Macropinna microstoma – Abita nelle profondità del Pacifico settentrionale, il Macropinna microstoma ha un aspetto molto particolare. Ha la fronte trasparente, attraverso la quale può guardare fuori, l’eventuale preda, con i suoi occhi tubolari.

10

Ragno di mare – Questi artropodi non sono in realtà dei ragni sono aracnidi ma degli artropodi, comuni nel mar Mediterraneo, nei Caraibi, nell’Artico e negli oceani meridionali. Oggi ci sono più di 1300 specie di questa classe, alcuni membri delle quali raggiungere i 90 cm di lunghezza. Tuttavia, la maggior parte dei ragni di mare hanno una piccola dimensione

11

Cyphoma gibbosum – Il colore guscio della lumaca lingua di fenicottero sembra molto luminoso e di un giallo intenso. Tuttavia, questo tipo di colore è solo il tessuto molle del mollusco che vive sul fondo del mare. Solitamente le lumache Cyphoma gibbosum raggiungono i 25-35 mm di lunghezza, e il loro guscio è di 44 mm.
Questi animali vivono nelle acque calde dell’Oceano Atlantico occidentale, compresi i Caraibi, Golfo del Messico e nelle acque delle Antille a una profondità di circa 29 metri.

12

Gamberetto Mantide – La canocchia pavone vive nelle acque poco profonde nei mari tropicali e subtropicali. Ha gli occhi più complessi al mondo. Con i quali può distinguere i tre colori primari. Inoltre, questi animali percepiscono gli ultravioletti e gli infrarossi e vede i diversi tipi di polarizzazione della luce.
Molti animali sono in grado di vedere la polarizzazione lineare. Ad esempio, i pesci e i crostacei la utilizzano per la navigazione e la ricerca delle prede. Tuttavia, solo questo tipo di cicale di mare possono vedere oltre la polarizzazione lineare, quella circolare o ellittica.

09

-oOo-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...